Campione: Dal latino campus, campo di battaglia. Definizione: Atleta vincente, persona che eccelle sopra ogni altra in qualcosa, esempio.

Il Campione di cui vogliamo parlarvi oggi è Andrea Devicenzi, mental coach e paratleta di importanza Europea, Cremonese classe ’73, che ha preso la sua vita come campo di battaglia e le avversità come sfide, costantemente vinte.

A 17 anni si ritrova con una gamba sola, per un’amputazione dovuta in seguito ad un gravissimo incidente in moto. Campione è chi anziché piangersi addosso, si rialza e rende la sua vita un esempio e mette la sua forza mentale al servizio di coloro che non riescono a reagire ai problemi che la vita, per suo naturale corso, prima o poi presenta.

Tutti noi dello Staff di Etna Est, capitanati dal titolare Carmelo Finocchiaro, insieme alla guida alpina Filippo Emmi, alla fotografa professionista Chiara Di Salvatore e all’amatore Luca Sorrentino, abbiamo avuto il piacere e l’onore di conoscere Andrea, in data 19 Settembre 2015, coinvolti professionalmente abbiamo deciso di sponsorizzare in parte  la sua ultima strepitosa impresa: scalare il nostro amato  vulcano Etna in MTB, partendo da Acitrezza sul livello del mare, per arrivare a quota 3000mt SLM.

L’emozione nel seguire le varie tappe e i vari traguardi di Andrea e dell’Associazione Sportiva MTB Modica al suo fianco, è stata fortissima, la fatica, la forza, il sudore, ma soprattutto la determinazione nello sguardo di questo atleta che conduceva un  gruppo verso la sua personalissima vittoria che è diventata anche la loro vittoria e la vittoria di tutti noi che eravamo lì a supportarlo ed a seguirlo durante questa meravigliosa scalata.

 Siamo felici di aver sostenuto questa impresa, di averci creduto e di aver supportato un campione che ci ha lasciato oltre a dei ricordi indelebili nella nostra memoria, un messaggio importantissimo: se vuoi vivere i tuoi sogni, credi in te stesso e potrai farlo.

Ed è a lui ed a tutti voi che dedichiamo il nostro slogan di Etna Est “Live your dreams”!