Dove si va a sciare sull’Etna è la domanda che molti turisti si fanno quando arrivano in Sicilia per trascorrere la settimana bianca.

Meta prediletta per le vacanze estive, grazie al Parco dell’Etna la Sicilia può offrire fantastiche esperienze invernali grazie alla presenza del vulcano attivo più alto d’Europa!

Con i suoi 3350 metri di altezza, quando l’Etna si inneva permette a chi lo desidera di provare l’ebbrezza di sciare tra antichi crateri con la vista del mare, un’esperienza più unica che rara.

In Sicilia è possibile sciare anche a Piano Battaglia sulle Madonie, tra i monti della Sicilia con le vette più alte.

I vari versanti dell’Etna offrono diverse piste e impianti di risalita che vedremo nel dettaglio nei prossimi paragrafi. Leggendo questo articolo scoprirai infatti quante piste da sci ci sono sul vulcano, quanto costa sciare sull’Etna e quali sono le attività per chi non scia ma vuole comunque godere dei servizi che la montagna più a sud d’Italia offre.

E allora mettiti comodo e continua a leggere questo articolo per sapere dove si va a sciare sull’Etna e tutte le informazioni utili per un’esperienza indimenticabile.

Partiamo subito con i due versanti in cui si trovano le piste e gli impianti sciistici sull’Etna.

Etna sciare

Etna Nord Piano Provenzana

Etna Nord Piano Provenzana è solitamente il luogo prediletto dove si va a sciare sull’Etna perché si trova sul versante più freddo e quindi con più neve. Attivi dal 1971, gli impianti sciistici di Etna Nord si possono raggiungere sia da Catania che da Messina attraverso l’autostrada A18, uscita Fiumefreddo, per poi proseguire sulla Strada Regionale Mareneve.

Situata tra Linguaglossa e Piano Provenzana, quest’area sciistica è dotata di una seggiovia quadriposto e di tre skilift, i quali servono 4 piste rosse e 2 piste blu per le discese. Orari degli impianti: 08:45 – 16:00 (ultima risalita alle 15:45).

Il panorama di Provenzana è caratterizzato da pinete che offrono una vista sul Mar Ionio davvero spettacolare. Per gli amanti dello sci nordico, sono disponibili percorsi naturali designati dall’ente del parco e dalla forestale a Piano Vetore (vicino a Nicolosi), Piano Provenzana e nell’anello di territorio di Maletto.

Non di rado può capitare di sciare avendo come sfondo il pennacchio bianco o grigio che esce da uno dei crateri sommitali e se sei fortunato potrai vivere questa emozione irripetibile anche tu!

Curioso di conoscere l’altro versante in cui è possibile sciare sull’Etna? Continua a leggere!

Etna Sud Rifugio Sapienza

Nel territorio di Nicolosi, tra i 1910 e i 2700 metri, si trova il distretto sciistico del Rifugio Sapienza, il più grande sull’Etna, che spazia sino alla località Montagnola.

Questo distretto comprende una telecabina a sei posti, una seggiovia biposto e tre skilift su 3 piste rosse e una blu per lo sci alpino da cui si può godere della vista della pianura (la Piana di Catania) e del Mar Ionio.

Capaci di accogliere quasi 6000 persone al giorno, questi impianti consentono l’accesso alle principali piste sciistiche a quote diverse che vedremo meglio nel prossimo paragrafo.

Anche qui, se sei fortunato, potrai sciare con il fumo dell’Etna sullo sfondo, rendendo il paesaggio ancora più incantevole!

Prosegui con la lettura quindi per sapere quante piste da sci ci sono sull’Etna e quali scegliere per trascorrere una giornata all’insegna del divertimento ad alta quota.

Quante piste da sci ci sono sull’Etna?

Sciare sull’Etna è possibile grazie alla presenza di 17 km di piste distribuite su ben 10 piste tra il Versante Nord (Piano Provenzana-Linguaglossa) e il Versante Sud (Nicolosi), servite da 9 impianti di risalita.

Tra queste piste (7 rosse e 3 blu), vi è anche una pista per lo sci di fondo perfettamente battuta e omologata che raggiunge i 5 km. Le piste di Nicolosi sono:

  1. “Montagnola – Piccolo Rifugio”: lunghezza 1000 m, dislivello 103 m, colore blu
  2. “Piccolo Rifugio –  Piano dell’Omino”: lunghezza 1500 m, dislivello 211 m, colore rosso
  3. “Piano dell’Omino – Capannina”: lunghezza 1500 m, dislivello 169 m, colore rosso
  4. Montagnola – Monti Silvestri”: lunghezza 2700 m, dislivello 580 m, colore rosso
  5. “Fuoristrada”: colore rosso

Le piste di Piano Provenzana – Linguaglossa sono:

  1. “Pouchoz Tanaurpi”: lunghezza 1500 m, dislivello 188 m, colore blu
  2. “Monte Conca”: lunghezza 1500 m, dislivello 252 m, colore rosso
  3. “Coccinelle”: lunghezza 1400 m, dislivello 323 m, colore rosso
  4. “Anfiteatro”: lunghezza 1300 m, dislivello 281 m, colore rosso

Le piste si snodano tra paesaggi magnifici, boschi e antichi crateri, offrendo un panorama straordinario sul Mar Ionio e, in base al versante, sulla Calabria e la Piana di Catania.

Ma quando si può andare a sciare sull’Etna? Te lo sveliamo nel prossimo paragrafo!

Quando si può sciare sull’Etna?

La Sicilia è un luogo che offre moltissime esperienze a contatto con la natura: forse in molti pensano che valga la pena visitarla solo in estate, ma è tra dicembre e marzo (date variabili in base alle condizioni meteo) che sull’isola si può provare l’ebbrezza di sciare sull’Etna.

Nel tempo le eruzioni dell’Etna hanno creato un paesaggio unico e spettacolare che in ogni periodo dell’anno assicura tante emozioni e avventure. D’inverno gli antichi coni vulcanici e le distese di roccia lavica si imbiancano completamente, creando uno scenario mozzafiato per gli amanti dello sci.

Gli impianti sciistici negli anni sono stati distrutti più volte dall’attività vulcanica (nel 1983 quelli sul Versante Sud e nel 2002 sul Versante Nord), ma puntualmente vengono ricostruiti per assicurare a chi sceglie di sciare sull’Etna un’esperienza indimenticabile.

Nel prossimo paragrafo rispondiamo anche ad un’altra comune domanda riguardo gli impianti sciistici siciliani, ovvero quanto costa andare a sciare sull’Etna.

Quanto costa andare a sciare sull’Etna?

Trovata la risposta alla domanda Dove si va a sciare sull’Etna, passiamo adesso alle informazioni utili riguardo il costo di una giornata passata a sciare durante la stagione invernale.

Snowboard Etna

Sia negli impianti di Piano Provenzana sul versante Etna Nord che negli impianti del Rifugio Sapienza nel Versante Etna Sud i costi degli Skipass sono:

  • Adulti € 35,00
  • Bambini € 25,00

Se sei in cerca di un modo per risparmiare, i costi dello Skipass scendono negli orari pomeridiani (12.30 – 15.30) arrivando a 20 euro, mentre i tesserati agli sport club possono usufruire di sconti e convenzioni speciali.

Ovviamente si raccomanda sempre un abbigliamento tecnico invernale, compreso intimo termico e protezione solare, che proteggano dal freddo e dai raggi solari.

Invece puoi noleggiare l’attrezzatura per la neve presso le casette presenti sul luogo che dispongono di:

  • Sci
  • Bastoncini
  • Snowboard
  • Ciaspole
  • Slittini
  • Bob

Il noleggio di sci o snowboard ha un costo compreso tra i 20 e i 35 euro al giorno, in base ai modelli.

Inoltre, per chi non ha mai sciato, dal 1975 a Piano Provenzana c’è una scuola di sci con i maestri che insegnano a grandi e piccini le tecniche più importanti per divertirsi in sicurezza sulla neve. I servizi proposti sono:

  • Lezioni collettive di sci o snowboard
  • Lezioni individuale di sci o snowboard
  • Lezioni collettive per gite scolastiche di ogni grado
  • Scuola sci bambini
  • Campo scuola principianti
  • Preparazione atleti

Ma non finisce qui! Per chi non volesse sciare ci sono altre attività per passare una giornata indimenticabile sul vulcano innevato!

Continua con la lettura!

Attività per chi non scia

Se non sai andare sugli sci e quindi sciare sull’Etna non è un’attività che ti interessa, continua a leggere perché ci sono attività fantastiche da fare in inverno anche senza sci ai piedi!

A parte scivolare sulla neve con slittini o bob che si possono acquistare anche sul posto, potrai partecipare alla ciaspolata sull’Etna, un’escursione che organizziamo solo nel periodo invernale per andare alla scoperta del paesaggio vulcanico innevato.

Tra le escursioni attive tutto l’anno a cui potrai partecipare ci sono Etna Morning al mattino che dura mezza giornata oppure Etna Trekking che dura l’intera giornata ed in cui ti guideremo anche a quote più alte.

Grazie alle nostre escursioni e tour privati con guide certificate, potrai immergerti completamente nell’atmosfera magica e vibrante che solo l’Etna sa regalare.

Cosa aspetti a vivere il tuo sogno?